Sempre dipingo e mi dipingo. Storie di vite ballate e condite con musica

Sempre dipingo e mi dipingo. Storie di vite ballate e condite con musica

I racconti contenuti in questo libro sono fatti di carne e ossa. Parlano di donne, uomini e poesia. La voce narrante cambia microracconto dopo microracconto. Storia dopo storia. E non è per vezzo. La prima persona è usata per cantare meglio delle faccende quotidiane, senza troppi giri di parole.

Senza eccessiva enfasi. Dentro le righe si scoprono personaggi diversi fra loro. Che hanno un nome o non lo palesano.