La Società Produttori Sementi 1911-2011. Alle origini del made in Italy

La Società Produttori Sementi 1911-2011. Alle origini del made in Italy

Con un secolo di vita alle spalle, la Società Produttori Sementi si è affermata come uno dei principali centri di ricerca genetica nel cereali a livello mondiale. Esempio particolarmente riuscito del "modello" di sviluppo emiliano-romagnolo, rappresenta un'esperienza originale nel contesto economico nazionale ed europeo, dimostrando come, anche nel campo agricolo, si possano coniugare nel lungo periodo ricerca scientifica e organizzazione d'impresa. Questo volume ricostruisce in modo approfondito e con accuratezza scientifica la storia della Prosementi, le cui vicende costituiscono un'interessante chiave di lettura dalla quale guardare ai processi di modernizzazione dell'agricoltura italiana nel XX secolo: dall'espansione dell'età giolittiana alla battaglia del grano fascista, alla ristrutturazione del secondo dopoguerra, fino alle politiche agrarie comunitarie e ai processi di globalizzazione in atto. Nel raccontare una storia particolare, una storia positiva, il libro offre un contributo al dibattito sul ruolo dell'innovazione, e insieme sull'importanza del contesto storico, della tradizione e delle istituzioni locali, per il successo del "made in Italy".