Il Museo Nazionale Del Cinema Nella Mole Antonelliana Di Torino

Coordinate. Tra i più importanti al mondo per la ricchezza del patrimonio e la molteplicità delle sue attività scientifiche e divulgative, il Museo Nazionale del Cinema deve la sua unicità alla peculiarità dell’allestimento espositivo.Ospitato alla Mole Antonelliana, monumento simbolo di Torino, il Museo si sviluppa a spirale verso l’alto, su più livelli espositivi, dando vita a una. Il Museo Nazionale del Cinema di Torino è il più importante museo italiano dedicato alla storia del cinema e delle “immagini in moviento” dalle origini a oggi.

Il museo torinese è un luogo speciale nel quale è possibile compiere un’esperienza immersiva e coinvolgente: è infatti ospitato in un’edificio storico fra i più interessanti in Italia – la Mole Antonelliana. Il Museo nazionale del cinema Fondazione Maria Adriana Prolo è uno dei musei del cinema più importanti del mondo ed è l’unico museo del genere in Italia. Il Museo ha sede nella suggestiva Mole Antonelliana, monumento simbolo della città di Torino ed opera dell’architetto Alessandro Antonelli, e conta ogni anno oltre mezzo milione di visitatori. Simbolo architettonico della città di Torino, la Mole Antonelliana fu inizialmente concepita come Sinagoga, prima di essere acquistata dal Comune per farne un monumento all’unità nazionale. Progettata e iniziata dall’architetto Alessandro Antonelli nel 1863, venne conclusa solo nel 1889. Era, all’epoca, con i suoi 167 metri e mezzo d’altezza, l’edificio in muratura più alto d. Il sito della Mole Antonelliana di Torino, simbolo della città di Torino realizzata da Alessandro Antonelli e sede del Museo del Cinema Mole Antonelliana e Museo Nazionale del Cinema 'Luoghi del Cuore' per la campagna del FAI - Maria Teresa Ruta testimonial d'eccezione Il Museo Nazionale del Cinema non si ferma! Segui gli appuntamenti di MISSIONE CINEMA KIDS & FAMILY su Facebook! Nel 2020, in occasione del ventesimo anniversario dell'apertura del Museo Nazionale del Cinema alla Mole Antonelliana e della nascita di Film Commission Torino Piemonte, il capoluogo piemontese sarà 'Città del Cinema' con un ricco programma di eventi e appuntamenti che coinvolgerà tutta l'offerta culturale e turistica.

Museo del Cinema

È il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Eppure non è un museo.

Quantomeno, non lo è nel senso tradizionale del termine. Chi ha già avuto occasione di visi. Scopri la Mole Antonelliana, una delle attrazioni più famose e belle di Torino, e visita il Museo Nazionale del Cinema. Il primo piano è dedicato all'Archeologia del Cinema, seguito dall'Aula del Tempio e dalla Macchina del Cinema.

Nel 1996 la Città di Torino restaurò l’edificio e ne fece la sede del Museo Nazionale del Cinema. Il museo, uno dei più visitati d’Italia, ospita al suo interno diverse postazioni multimediali e interattive, macchine ottiche pre-cinematografiche molto rare, attrezzature e materiali provenienti da set italiani e internazionali oltre che.

Il Museo Nazionale del Cinema è uno dei musei più belli della città anche perché si trova all'interno di uno dei luoghi mitici di Torino, la Mole Antonelliana. Il Museo del Cinema è uno dei. Museo Nazionale del Cinema Tutta la magia e i segreti del cinema in un allestimento spettacolare e coinvolgente. Visualizza nella cartina.

Museo Nazionale del Cinema

Indirizzo: Via Montebello, 20 - Torino Telefono: 011 8138560 - 011 8138561 - info orari e biglietteria Email: [email protected] - [email protected] Sito web: www.museocinema.it La storia del Museo Nazionale del Cinema nasce dal sogno di Maria. Per visitare la Mole Antonelliana di Torino si può accedere al Museo Nazionale del Cinema, gestore dell'edificio e curatore degli eventi ospitati all'interno. La vista della città dall'alto è meglio apprezzabile prendendo l'ascensore panoramico o salendo a piedi. Mole Antonelliana prezzi La Mole Antonelliana è un edificio monumentale di Torino, situato nel centro storico, simbolo della città e uno dei simboli d'Italia. Il nome deriva dal fatto che, in passato, fu la costruzione in muratura più alta del mondo, mentre il suo aggettivo deriva dall'architetto che la concepì, Alessandro Antonelli.Tuttavia, nel corso del XX secolo, subì importanti ristrutturazioni con cemento. Sala proiezione, vsitare il Museo del Cinema di Torino Il grande atrio centrale della Mole Antonelliana.

Lasciata la parte storica si può accedere a un lungo corridoio, una passerella che sale a spirale lungo la cupola della Mole Antonelliana dove è esposta una sequenza di manifesti, locandine, fotografie, quadri e documenti riguardanti il cinema e raffiguranti grandi attori del passato. Nel 1992 il museo divenne fondazione e prese il suo nome, grazie al sostegno dell'Associazione Museo Nazionale del Cinema, degli enti locali e della Cassa di Risparmio di Torino. Nel luglio 2000 venne inaugurata la nuova sede del museo, all'interno della Mole Antonelliana, su progetto dell'architetto Gianfranco Gritella e l'allestimento dell. Nel settembre del 1956, dopo essere faticosamente riuscita ad ottenere l’appoggio di enti pubblici e privati, la Prolo vide realizzarsi il suo sogno: il museo aprì i battenti nella sale di palazzo Chiablese, accanto a palazzo Reale, mettendo finalmente a disposizione di studiosi e visitatori le preziose collezioni già da lei raccolte. Oggi la sede del museo nazionale del Cinema è nella.

Simbolo indiscusso della città di Torino, la Mole Antonelliana affascina per la sua eleganza e maestosità. Progettata dall’architetto Alessandro Antonelli, è sede del Museo Nazionale del. Mole Antonelliana: Il Cabiria Café alla Mole Antonelliana, Museo del Cinema, - Guarda 9.302 recensioni imparziali, 4.922 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Torino, Italia su Tripadvisor. Mole Antonelliana, visitare il Museo Nazionale del Cinema e l'edificio simbolo di Torino.

La Mole Antonelliana dal 2000 ospita il Museo Nazionale del Cinema. L'edificio progettato da Alessandro Antonelli e doveva ospitare una sinagoga, ma fu poi ceduto al comune di Torino.

Museo nazionale del cinema

Completata nel 1889 era il più alto edificio in muratura d'Europa.